Pipe Savinelli: le origini della pipa Made in Italy

Pipe Savinelli: le origini della pipa Made in Italy
La qualità del Made in Italy è il marchio di fabbrica delle Pipe Savinelli, da più di 140 anni realizzate del tutto artigianalmente, con radica italiana fatta asciugare naturalmente per 5 anni.
Ogni pipa Savinelli ha bisogno di 90 passaggi da parte di un esperto maestro artigiano, che impiega dalle due alle tre settimane di lavorazione per produrla, e solo in questo modo è possibile aderire agli altissimi standard qualitativi della Savinelli. Non a caso l'artigianalità di queste pipe le ha rese famose in tutto il mondo.
Ecco le origini delle Pipe Savinelli.
Pipe Savinelli: la storia
La storia di Savinelli comincia nel 1876, quando nel pieno centro di Milano in Via Orefici 2 Achille Savinelli Senior aprì uno dei primi negozi al mondo dedicato ad articoli per fumatori.
In questa piccola bottega, esistente ancora oggi, i fumatori cominciarono a riunirsi e a discutere, scambiandosi idee.
Achille Savinelli cominciò a progettare pipe in radica e nel 1881 espose i propri primi articoli all'Esposizione Industriale Italiana, dove riscosse un grande successo.
Nel 1890, suo figlio Carlo Savinelli prese in carico il negozio e lo diresse per ben 50 anni, e nel 1918 nacque Achille Jr che si dedicò in gioventù all'invenzione di nuove pipe per il negozio dei genitori, finché non dovette partire per la guerra.
Tornato dal fronte dopo 5 anni, Achille Savinelli Jr decise di allontanarsi dalla commercializzazione e produrre in proprio le sue pipe, con uno standard qualitativo impensabile per l'epoca, soprattutto per un prodotto italiano. Fu così che riuscì ad aprire la sua nuova azienda a Varese nel 1948, riuscendo a fare da concorrenza a marche straniere molto più conosciute, grazie alla grandiosa qualità delle sue pipe in radica.
Le pipe Savinelli oggi
Oggi, l'erede e depositario di tutta la filosofia Savinelli è Giancarlo Savinelli, che fa parte della quarta generazione della famiglia. Con lui va avanti con successo la tradizione produttiva delle pipe Savinelli, e non mancano le novità.
L'azienda produce oggi dai 90.000 ai 100.000 pezzi all'anno per tutto il mondo, in più di 75 paesi, 15.000 solo per il mercato italiano.
Ancora oggi le pipe sono lavorate completamente negli stabilimenti Savinelli, prodotte artigianalmente con radica italiana di una speciale radice della macchia mediterranea che cresce al di sopra degli 800 metri. L'asciugatura della radica che va dai 3 ai 5 anni permette di ottenere un legno pregiato dalle venature naturali, resistente al calore del tabacco e indistruttibile.
I fumatori possono scegliere tra più di 100 modelli, dalle dimensioni Regular, King Size, Extra, o addirittura nel formato Jumbo per il mercato americano.
Da subito le pipe Savinelli sono diventate l'emblema dello stile e della qualità Made in Italy, contraddistinte dall'eleganza, equilibrio e perfetto senso delle proporzioni.
Sul bocchino in ebanite o metacrilato di ogni pipa Savinelli si trova un inconfondibile stemma, che si dividono tra:
  • Classico
  • Punto Oro
  • Giubileo Oro
  • Autograph
  • Bruna
  • Champagne
  • Oscar
  • Alligator
  • Roma
Acquistare e fumare da una pipa Savinelli significa assaporare la vera tradizione produttiva del Made in Italy.